domenica 3 gennaio 2010

Iniziare il 2010 all'insegna del Gusto: Maison Roscioli!

Tornato dall'Umbria carico di pranzi e partite a "Bestia" con i parenti (dopo un pò di tempo finalmente tutti insieme :D), ho passato un bel Capodanno molto anni '80 con le amicizie più sincere...

Il "Primo" è trascorso rigorosamente in famiglia, onorando al meglio la tradizione (non sono mancate in campo magnereccio lasagne della nonna, cotechino di cinta con purè e lenticchie di Onano)

A questo punto non mi restava che coronare nel migliore dei modi questo inizio 2010: facendo visita ad un luogo che racchiude in maniera esemplare prodotti enogastronomici ricercati, affiancandoli ad una cucina essenziale e concreta; fondata sulla materia prima e sulla qualità.

Sto parlando naturalmente della gastronomia con cucina Roscioli



Nel cuore di Roma, a due passi da Campo dei Fiori, questo paradiso dei gourmet (insieme allo storico forno quasi adiacente), offre una vastissima gamma di prodotti e leccornie di ogni tipo; variando dalle eccellenze nostrane del "made in italy" fino alle eccellenze europee... In particolare per quanto riguarda i salumi spagnoli ed i rinomati formaggi francesi.

Una scelta in grado di soddisfare chiunque, dall'inesperto e curioso turista, all'intenditore in caccia del prodotto di qualità che fa la differenza... E vi assicuro che questi prodotti la differenza la fanno!

Esempio eclatante è la proposta dei piatti "cucinati", che sfruttando le materie prime d'eccellenza offrono proposte eccezionali nella loro semplicità.

Quella di ieri sera, è stata l'ultima di altre bellissime serate passate da Roscioli... e devo dire che non sono ancora riuscito a trovare qalcosa che mi possa realmente deludere, nonostante abbia provato molte delle proposte in carta... :P

E' fantastico "perdersi" tra le numerose selezioni di affettati e formaggi messi in bella mostra sul bancone all'entrata... Scrutando tra gli scaffali colmi di confetture, sottolio, sughi, pasta, cioccolate e chi più ne ha più ne metta! XD Un vero inno all'amore per l'enogastronomia!



Venendo al dettagio, per quanto riguarda le proposte del ristorante; anche quì la scelta è veramente ampia:

Si potrebbe cominciare dal pane: buonissimo. Il marchio Roscioli qui è inconfondibile. Varie tipologie, da quello bianco all'inegrale; il pane alle noci e ai fichi per non parlare della morbida e inimitabile pizza bianca del forno che accompagna ogni cestino...




Si passa poi agli antipasti; sfiziosi ed unici nel loro genere. Si può iniziare con tortino di patate ripieno di mozzarella di bufala affumicata accompagnato da una leggerissima tempura di verdure... oppure optare per una essenziale ma intensa burrata di Andria, servita così, "nuda" con dei commoventi pomodori semi-secchi pugliesi... per far apprezzare al meglio la qualità del prodotto.
Proseguiamo ad oltranza, tra un uovo in trippa alla maniera di Arcangelo Dandini (realizzato con le uova di Paolo Parisi) o una caponata delicata ed equilibrata nel suo agrodolce...






Ma come scordarsi dei primi? Quasi tutti all'insegna della tradizione... (anche quì la materia prima fa la differenza!) La carbonara è tra le più buone mai mangiate, con una crema perfetta anch'essa data dall'uovo di Parisi ed un guanciale croccante esternamente che si scioglie poi lentamente in bocca. Le proposte sono numerose in tutti i campi: zuppa di legumi e baccalà, spaghettoni alla palermitana con acciughe e pinoli, tortellini alla bolognese "veri"... Una menzione va inoltre fatta per gli gnocchi in carta, "DI PATATE" finalmente fatti in casa e conditi a piacere... il massimo!





I secondi ho avuto poco modo di provarli per ora, posso però citare la bontà dell'hamburger di razza piemontese fassona, servito con salse della casa e le ottime polpette alla romana con un sughetto degno di scarpetta :-P
Sempre numerosi i tagli di carne proposti in diverse cotture.
Per quanto riguada il pesce, viene esaltato anche a crudo, e si trovano prelibatezze freschissime come ostriche e selezioni di salmone e acciughe spagnole (eccezionali!)
Vi è anche un reparto dedicato alla mozzarela di bufala di Paestum proposta in vari abbinamenti: con proscutti d'eccelenza tagliati a mano, con bottarga di Cabras o Colatura di Alici di Cetara (mia passione!)







Il menù non si limità a questo: Oltre alla sezione dedicata ai dolci (quasi tutti tradizionali con un tocco di creatività), la carta presenta in fondo una lunghissima offerta di salumi e formaggi serviti a degustazione che ripercorrono l'eccellenza della nostra penisola e le rarità francesi, inglesi e spagnole... Formaggi molli e crostafiorita, Stagonati, Erborinati (Blue Cheese) italiani, francesi, spagnoli, inglesi, Affettati spagnoli Pata Negra, Chorizo, Jamon Iberico e di Cinta Senese... per non citare le selezoni di lardi e gli affettati di cacciagone! :P




Come avrete inteso un pasto da Roscioli è veramente un'esperienza da provare, anche perchè il tutto è gestito in maniera impeccabile da un servizio ai tavoli disponibile e preparato in ogni campo. Tutti i ragazzi del team si destreggiano a servire e consigliare al meglio, sfrecciando tra i tavoli ravvicinati posti in sala. Una considerazione particolare va fatta al GRANDE Valerio Capriotti, che con la sua ampia competenza nell'ambito enogastronomico e la sua simpatia trasforma ogni visita in un viaggio "frizzante" all'insegna del gusto!



Penso di aver scritto abbastanza, anzi come al solito mi sono forse dilungato troppo... :P
Ieri per me è stata l'ennesima conferma di quest'indirizzo della capitale, ora lascio che siate voi a provarlo di persona...se non l'avete già fatto! XD

Alla prossima!

Ristorante Roscioli
Via dei Giubbonari, 21
00186 Roma
Tel: 06 6875287
Fax: 06 68210479

Il Forno e le Specialità
Via dei Chiavari, 34
00186 Roma
Tel: 06 6864045

-Lorenzo-

1 commento:

  1. Mi sono persa, ma in quanti eravate a mangiare tutta quella meraviglia?

    RispondiElimina