venerdì 7 gennaio 2011

Cronache Natalizie part.3: "Un Tranquillo Capodanno SSSPUMEGGIANTEEE!"

Non so voi, ma da quando ho smesso di "festeggiarlo" con i miei ho sempre un pò detestato il Capodanno...
Puntualmente questo giorno si rivela una sorta di barzelletta ripetitiva, dal finale più che mai scontato: "millemila" aspettative per "nonsisacosa", amici iper-disorganizzati, buche e perplessità dell'ultimo minuto, serate o eventi flop, soldi sprecati e ancora peggio, una cena da censura...

Insomma, non voglio dire che per tutti debba essere così, ma nel mio caso almeno 2-3 di questi fattori sono immancabili ogni anno! XD
Il 2010 però è riuscito a stupirmi anche in questo, regalandomi un giorno di San Silvestro insolitamente positivo dalla mattina fino al conto alla rovescia post-cenone. :-)

Le premesse incoraggianti questa volta c'erano già dalle alternative a disposizione, tutte molto allettanti:
Mi è dispiaciuto infatti, non essere presente nè al cenone di Dino De Bellis all'Incannucciata (Adoro lo chef e la sua cucina, inoltre il menù prometteva assai), nè al super "Best Of" organizzato dai Mighty Fooders (Amici e veri fuoriclasse ai fornelli).
La situazione però si è risolta nel modo più insolito, tranquillo e...sorprendentemente vincente! :-D

Mi sono infatti ritrovato ad improvvisare un cenone last minute at home, con pochi (ma apprezzatissimi) amici. Serata che inizialmente aveva originato stato di allarme, ma che grazie ai soliti "spacciatori" (Roscioli, D.O.L., Tricolore, Liberati & Nonna) e alla "manovalanza" della "Best Mamma Ever", mi ha fatto per una volta apprezzare questa giornata di fine anno... Cominciando quello nuovo con il sorriso e la pancia soddisfatta! :-D

Come già annunciato, l'esordio mattutino è stato scoppiettante grazie all'iniziativa "Croissant da Tricolore" organizzata dai mitici di Tavole Romane:
Arrivo alle 10 puntuale con il terrore di trovare una calca di bloggers, invece sono l'unico nel piccolo forno di Monti. Questa situazione mi da modo di conoscere due delle simpaticissime ragazze del "Tricolore-Team" (Susanna e Livia), che mi accolgono con un pain au choccolat ed un cornetto appena sfornato...SENZA PAROLE!



Devo esser sincero: non mangiavo un cornetto a Roma dai tempi dal primo superiore (quando subentrò l'odio per margarina e grassi affini, onnipresenti in bar e pasticcerie), ma questo croissant (solo burro) mi ha ripagato di tutti gli anni arretrati!
Non resisto alla tentazione e ne prendo un altro mentre acquisto il pane (meraviglioso) per la cena della sera: lariano, semi-segale, noci, castagne e SEGALE e MELE. Quest'ultimo (una pagnottella), non arriverà mai a casa per il suo effetto "dipendenza"... (:-P)



Parlando con le ragazze del progetto e dei leggendari panini gourmet (ancora non provati), scatta la proposta di testare una specialità presente nel kit-colazioni Tricolore: pane alle castagne con burro e zucchero.



Che ci vuole a farlo penserete voi... Assaggiatelo Please: Poesia Pura!
Nel frattempo, a coronare questa super colazione di fine anno, arrivano la mitica Daniela SenzaPanna (incontro in tempismo perfetto! :-D), Rossella (MaChetiSeiMangiato) e altre simpatiche bloggers.



Con loro condivido un altro (l'ultimo!!!) croissant e dei graditissimi auguri...
Esco dal forno già con la voglia di ritornare e... Di corsa a casa a buttare giù il menù per la sera!



Dopo scervellamenti e crisi varie la cena si e svolta nuovamente all'insegna della semplicità, con le materie prime a fare da protagoniste (purtroppo non ho foto dei piatti, troppo indaffarato a coordinare tutto XD):

Antipasti:

-Affettati e Formaggi misti di D.O.L.
-Pomodorini Semisecchi DeCarlo, Acciughe del Cantabrico e Stracciata di Andria (Roscioli)
-Pane di Tricolore
-Bicchierini con vellutata di cavolfiore, yogurt allo zenzero e salmone affumicato
-Teglia di broccolo romanesco e pecorino (D.O.L.) gratinati
-Tiella di Gaeta ( D.O.L.)
-Involtini di Salsicce Umbre (Nonna) in crosta di pane

Primi:
-Ravioli ricotta e Spinaci (Nonna) conditi con Burro Francese (Roscioli), Parmigiano di Vacca Bianca Modenese (Regalatomi da Massimo Bottura!) e Salvia & al MIO Sugo di Pomodoro.
-Tortellini di carne (Nonna) Burro Francese e Parmigiano di Vacca Bianca Modenese con Olio E.V.O. al tartufo bianco "Tartuflanghe"

Dolci:

-Tiramisù e Ciambellone ai Kiwi glassato al Cioccolato (portato dagli ospiti)
-Torrone al pistacchio di Bronte "Caffesicilia" (Liberati), Torciglione (Nonna), Panettoni di Roscioli e Pepe

Immancabile il conto alla "finta" rovescia con "Conti" in TV! (Troppo TRASH!) e dopo la mezza...



-Cotechino artigianale di Marino (D.O.L.) con lenticchie di Onano in Bianco
-Zampone di suino brado del norcino Bernabei (Liberati) cotto quasi 5 ore con lenticchie di Onano al sugo (la cotenna era meravigliosa!)
-Flan di Zucca bio dalla ricetta di Annalisa Barbagli (accompagnamento rivelazione al posto del purè!)

La serata è così trascorsa tra chiacchere e bei momenti sinceri che non provavo da tempo. La vera differenza di questo insolito Capodanno (e che forse me l'ha fatto apprezzare rispetto agli altri) è stato proprio il godere della tranquillità in compagnia, senza "affannarsi" nel fare "qualcosa di speciale a Capodanno". Inoltre iniziare il 2011 con il film "The Mask", guardando Jim Carrey che grida "SSSPUMEGGIANTEEE!" con quei dentoni, non ha prezzo!!! :-D

Spero che anche il vostro sia stato un bel Capodanno, in grado di proiettarvi nel migliore dei modi verso il futuro! :-)
Goloso 2011 a tutti!

Alla Prossima!

-Lorenzo-

8 commenti:

  1. Tanti auguri Lorenzo (anche se in ritardo) e complimenti sia per come hai organizzato il tuo Capodanno che per come lo hai descritto!
    Piera

    RispondiElimina
  2. Leggo il post solo ora...BELLO! "best mamma ever" ringrazia per la citazione!!!

    RispondiElimina
  3. quante piccole felicità nello stesso posto! siamo fortunati a vivere qui! buon anno e cose sempre più belle e buone per il 2011!

    RispondiElimina
  4. Come era buono il croissant da Tricolore! Quasi quasi mi hai pur'presa in foto (meno male che c'è Rosella che mi nasconde).

    RispondiElimina
  5. Auguri Lorenzo e un grosso abbraccio ai tuoi genitori speciali.

    Spero di avervi il 30 Gennaio per il Percorsi di Vino Wine Fest.

    A breve posto il programma!

    RispondiElimina
  6. Scusa il ritardo Lorenzo... Davvero "spumeggiante" il tuo racconto del croissant da Tricolore. Bravo e grazie per aver partecipato!!!
    Ora abbiamo anche capito come mai i lieviti sono finiti ben prima delle 12 ;-)
    A breve anche il nostro racconto della mattinata e qualche "pensiero" tra quelli raccolti dal quaderno.

    Hai visto che la cena di capodanno last minute è andata alla Grande? Bè non avevamo dubbi...

    Anche se ce li siamo già scambiati approfittiamo per rinnovarti tanti tanti auguri di Buon Anno e farli anche ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  7. Grande!!! A 18 anni io manco sapevo famme un panino col salame. Continua così!

    RispondiElimina
  8. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina