martedì 12 giugno 2012

Assaggi di Eataly e + 21!

Prima di tutto scusatemi: Non posso mettere foto e impaginare decentemente perchè il blog mi si è ribellato e non me le fa più sistemare (HELP, ditemi come rimetterlo in sesto) :-) Riprendo il Blog a velocità razzo dopo averlo lasciato inattivo for a long time: Tra le ultime news c'è sicuramente da segnalare la mia collaborazione con la redazione della rivista mensile Vie del Gusto (Emme&Pi Editore), che mi ha dato l'onore di vedere i miei primi articoli in formato cartaceo. Sul sito www.viedelgusto.it inoltre, potrete trovare tutte le mie ricette giornaliere e altri articoli interessanti sul mondo dell'enogastronomia. Il vero motivo che mi spinge a tornare su Linguini però è stata la "visita segreta" per la stampa organizzata ieri nel nuovo Eataly di Roma, all'ex Terminal Ostiense. Già molti altri hanno riportato relazioni dettagliate su questa nuova immensa struttura. Io dal canto mio, posso dire che se da una parte visitandola mi sono sentito come un bambino in estasi, disperso in un'enorme fabbrica di dolciumi, da un'altra parte ho avuto una sorta di "paura" per una tale potenza commerciale tutta concentrata: Quattro megapiani carichi di prodotti e attrazioni gastronomiche per tutti i gusti che si sviluppano sul tema portante della "bellezza", e che vedono protagoniste anche arte e musica (grazie allo spazio espositivo per le mostre e agli impianti Bose che emetterano musica di grandi artisti). Entrando nel dettaglio e partendo dal Piano Terra troviamo: bar Illy, pasticceria di Montersino, Cioccolateria Venchi (con discreto gelato), Gelateria Lait (un pò troppo lattoso), Piadineria strepitosa dei fratelli Maioli di Cervia, L'ortofrutta con relativo ristorantino, Il panificio che usa lievito naturale e farine del Mulino Marino (GOOD), e il fenomenale Alessandro Frassica, il Fiorent-INO con relativa panineria (tra gli assaggi TOP di panini: pecorino al pistacchio e mortadella - pecorino, finocchiona e mostarda di peperoni - bufala, acciughe e zucchine marinate.) Al Primo Piano: Pizzeria di Eataly con forno a legna (non molto convincente, da riassaggiare) il ristorantino delle grandi paste fresche, la super friggitoria del grande Pasquale Torrente da Cetara (pasta e patate fritta da URLO e grandiose alici fritte con la provola tra gli assaggi), il ristorantino di salumi e formaggi, la birreria artigianale, il caseificio con mozzarella di bufala di Roberto Battaglia (NOT BAD) Al Secondo Piano: rosticceria, pescheria, ristorantino di pesce, ristorantino di carne, LA carne de "La Granda" di Sergio Capaldo (allevamenti naturali), lo spazio "vino libero" per l'aperitivo, Il ristorante delle Osterie Romane con Anna Dente dell'Osteria di San Cesareo, I fratelli Cacciani e l'Oste della bon'ora, e l'ottimo caffè Vergnano e Terre Alte. Al Terzo Piano: il ristorante Italia del giovane Gianluca Esposito (con dedica ad Amedeo Modigliani), Mostra di Vignette Satiriche Enogastronomiche, Centro congressi, Tavolo della Whirlpool dove ogni mese si svolgerà una cena privata (all'asta) per 10 fortunati vincitori. Insomma una visita ricca di belle sorprese, ora resta solo la prova del "pubblico" romano a battezzare questo nuovo colosso dell'Enogastronomia di qualità. ...Ah dimenticavo: OGGI E' ANCHE IL MIO 21ESIMO COMPLEANNO! Alla Prossima! -Lorenzo-

3 commenti:

  1. complimenti!
    io sono stata ad eataly qui a Ny ma non mi ha conquistata, mi sono ripromessa però di tornarci...
    verrei volentieri anche a roma!

    RispondiElimina
  2. Complimenti, ottimo sito, ricco di ricette interessanti e gustose!

    http://www.ricette-dolci-ricette.com
    http://www.le-ricette.it
    http://www.calcolostrutture.net/
    http://www.calcolo-strutturale.net/
    http://www.calcolo-strutture.com/
    http://www.calcoli-strutturali.com/
    http://www.progetto-strutture.com/

    RispondiElimina
  3. Grande post, devo provare!
    La cucina è anche la mia passione nei tuoi articoli si può anche vedere! Saluti

    RispondiElimina